Lug 21 2021

Illuminazione di desing per la tua piscina

La presenza dell’acqua richiede pochi ma precisi accorgimenti: seguirli ti consentirà di illuminare la tua piscina in modo corretto, senza correre alcun rischio. Puoi scegliere apparecchi dalle forme diverse e sorgenti di luce alogene o a Led che, grazie alle moderne tecnologie, ti permettono di creare degli scenari luminosi. Oltre alla vasca, non dimenticare di studiare la giusta illuminazione per il bordo: un buon progetto può consentirti di illuminare zone buie del tuo giardino. Le luci galleggianti possono essere una buona soluzione ecosostenibile, anche se più adatte a particolari atmosfere scenografiche.

Fari subacquei

Per illuminare la piscina, puoi scegliere i fari o proiettori subacquei. Disponibili sul mercato e prodotti da tutte le aziende specializzate nell’illuminazione, sono in genere alimentati a bassa tensione (12 V) per motivi di sicurezza.

La presenza dell’acqua richiede attenzione e, soprattutto, l’acquisto di prodotti adatti, oltre che l’intervento di un professionista.

Data la particolarità dell’ambiente in cui i fari vengono installati, il trasformatore, che permette di alimentare le sorgenti di luce, va posizionato lontano dagli apparecchi, in un apposito quadro elettrico ben distante dall’acqua.

I fari subacquei sono installati in fase di progettazione della piscina. Sono posizionati generalmente a 70 cm sotto il livello dell’acqua. L’ideale è scegliere modelli piatti, in particolare se la piscina ha forma rettangolare; se, invece, è rotonda, è possibile installare anche prodotti diversi, più tondeggianti, e avere una buona illuminazione.

Piatti o non, è importante che i fari non rimangano mai accesi se non coperti dall’acqua che ha l’importante funzione di raffreddarli. Durante l’inverno non è necessario spegnerli, non vi è alcun rischio se rimangono accesi. Bisogna, però, controllare la lampadina e cambiarla se è fulminata. E, prima della prossima stagione, verificare che tutto funzioni in modo corretto.

Sorgenti alogene per illuminare i particolari

I proiettori con sorgenti alogene sono ideali per illuminare getti d’acqua o fontane. Li puoi applicare direttamente all’ugello oppure puoi scegliere proiettori regolabili: vanno posizionati nell’angolo della piscina, in relazione a dove è presente il getto d’acqua, e regolati così da illuminare la cascata.

La scelta dei Led

Un impianto elettrico esterno implica un ulteriore consumo di energia e quindi un maggiore costo in bolletta. Per questo se utilizzi molto spesso il tuo spazio outdoor, ancora di più se le luci della tua piscina sono accese anche durante l’inverno, le sorgenti a Led sono la soluzione migliore perché garantiscono, a parità di illuminazione, un notevole risparmio. Queste sorgenti, seppure abbiano un costo maggiore in fase d’acquisto, hanno una durata più lunga.

Scenari colorati per effetti scenografici

Per un risultato elegante e insieme scenografico puoi scegliere faretti a Led Rgb e creare atmosfere colorate. Grazie a un telecomando, collegato a una centralina, puoi cambiare il colore della luce: rosso, giallo, verde, blu o il classico bianco. Grazie ai moderni sistemi domotici, oggi puoi gestire anche tramite un’applicazione sul tuo smartphone l’illuminazione dei tuoi ambienti.

Come illuminare la vasca

Non esistono delle regole per cui è meglio incassare i faretti dentro la vasca in un modo o nell’altro. La forma però della tua piscina può aiutarti. Se è irregolare o caratterizzata da vasche diverse comunicanti e con differenti altezze, i faretti possono essere installati proprio in quei punti per evidenziare i dislivelli.

Se posizionati a terra, è meglio che siano a lato per risultare meno invadenti. Sei libero di installarli in modo da seguire una linea geometrica o creare un cielo stellato per un’atmosfera più romantica.

Se posizioni i faretti sul bordo, magari di un corridoio d’acqua, e la distanza fra i due lati è molto corta, l’effetto risulterà decisamente interessante: la luce riflette sul lato opposto quasi a creare un fascio luminoso mosso dall’acqua.

Share Post