come rimuovere acqua stagnate dalla piscina
Nov 18 2016

COME ELIMINARE ACQUA STAGNATE DALLE COPERTURE INVERNALI

Hai deciso di risolvere il problema dell’acqua che ristagna sulla copertura invernale della tua piscina? Hai sicuramente preso la scelta giusta. L’acqua stagnante, infatti, può rivelarsi una serissima complicazione non solo per il mantenimento del telo di copertura, ma anche per la tua salute e quella dei tuoi cari: il motivo? L’acqua stagnante potrebbe danneggiare il telo e, soprattutto, penetrare all’interno della tua piscina contaminando l’acqua pulita di batteri e di sporcizia. Per questo motivo, ti sarà sicuramente utile questa guida su come eliminare l’acqua stagnante dalle coperture invernali.

Acquistare una pompa svuota-teli

In commercio esistono numerosi dispositivi che ti eviteranno la fatica di rimuovere l’acqua stagnante manualmente. Parliamo delle pompe svuota-telo: ovvero di comodi attrezzi che sono in grado di rimuovere, in perfetta autonomia, tutta l’acqua stagnante dalla copertura della tua piscina. Ma come funziona questa pompa automatica? Molto semplice: il meccanismo di aspirazione dell’acqua si attiva quando essa arriva a 3 centimetri d’altezza. Ti basterà, dunque, collocarla sopra il telo e scegliere dove attaccare il tubo, che potrai lasciare in giardino oppure collegare ad uno dei tuoi scarichi.

Acquistare un AirTube

Probabilmente una delle soluzioni più semplici ed immediate per eliminare l’acqua stagnante dalle coperture invernali: l’AirTube altro non è che un materasso tubolare gonfio d’aria, che potrai lasciare sul pelo dell’acqua e sotto il telo di copertura della tua piscina. In questo modo, lo stesso telo rimarrà sollevato dalla superficie dell’acqua della piscina e consentirà all’acqua piovana di scivolare ai lati, senza per questo ristagnare sulla tua copertura. Come nel caso precedente, questa soluzione si adatta a qualsiasi tipologia di copertura invernale per piscine e risulta molto utile per aggirare il problema dell’acqua stagnante, prima ancora che si verifichi.

Acquistare una copertura filtrante

Il terzo metodo per eliminare l’acqua stagnante è l’acquisto di una copertura filtrante: nel caso tu non avessi ancora comprato la copertura per proteggere la tua piscina dalle piogge, questa soluzione potrebbe essere un buon compromesso. Ma di cosa si tratta? Le coperture filtranti sono teli che consentono il passaggio dell’acqua piovana all’interno della piscina, filtrandola dai detriti e dalla sporcizia, ed evitando che la piscina possa sporcarsi. Questa soluzione presenta vantaggi e svantaggi: possiede anche un filtro per i raggi UV del sole, che impedisce la formazione di alghe, ma va costantemente monitorata. Il motivo? Soprattutto durante i frequenti acquazzoni, l’acqua filtrata risulta troppa e fuoriesce dai bordi della piscina: in questo caso dovrai essere tu a rimuoverla, con uno straccio ed un secchio.

Share Post