manutenzione del locale tecnico di primavera
Apr 02 2017

Manutenzione del locale tecnico piscina: operazioni di primavera

La primavera è il momento adatto per svolgere le operazioni di manutenzione del locale tecnico e di pulizia per la piscina in vista della bella stagione.
È il periodo favorevole in quanto la proliferazione delle alghe è ferma e le temperature miti favoriscono i lavori all’aperto.

Gli impianti

Oltre a pulire l’acqua è necessario riattivare il locale tecnico, il motore della circolazione e della filtrazione del sistema. Se la pompa è stata smontata, andrà ricollocata in sede controllando ogni singolo elemento.
Bisogna chiudere le valvole di aspirazione e riempire d’acqua il prefiltro, inoltre va pulita e decalcarizzata la sabbia quarzifera.
È fondamentale controllare la tenuta delle tubature effettuando la sostituzione dei raccordi rovinati o rinnovando il nastro di teflon per sigillare le filettature qualora si rivelino perdite nell’impianto. Testato il funzionamento della pompa e del filtro, è necessario tarare l’orologio del sistema sull’ora esatta per regolare i cicli di attivazione e di spegnimento. A questo punto l’attrezzatura per il filtraggio e la circolazione dell’acqua è utilizzabile.

La piscina

Spostandosi sulla piscina, bisogna rimuovere la copertura invernale, pulire la pavimentazione esterna e il bordo con un’idropulitrice e una spazzola di plastica. Impiegando un aspirafango si rimuovono i residui solidi sul fondo senza sollevarli in sospensione. Si lavano e si installano gli accessori come le scalette, il trampolino, centraline di dosaggio, docce.
Terminare immettendo nuova acqua e procedendo con i necessari trattamenti chimici per la regolazione del pH e la sua disinfezione

Share Post